Inizia
Logo Blog di Printful

Blog / Guida per principianti / Idee per disegni su magliette

Come trovare idee per disegni su magliette e lanciare il tuo brand [+ modelli da scaricare]

Come trovare idee per disegni su magliette e lanciare il tuo brand [+ modelli da scaricare]
Alessandra Leone

Scritto da: Alessandra Leone

12 min di lettura

Questo articolo contiene link di affiliazione, pertanto se ti iscrivi a un servizio o acquisti un prodotto, Printful potrebbe guadagnare una commissione (senza costi aggiuntivi per te). Per saperne di più clicca qui.

Lanciare una linea di magliette è un’ottima idea perché è un prodotto universale, senza tempo e che può essere declinato all’infinito. L’unica nota stonata? La concorrenza!

Per avere successo, dovrai infatti rivolgerti a una nicchia specifica, conoscerla a fondo e lavorare sodo per creare le stampe che il tuo pubblico di riferimento sta cercando.

Ti aiutiamo a creare il tuo brand di magliette passo dopo passo!

Con così tanti prodotti disponibili sul mercato, può essere difficile creare disegni unici e innovativi, ma puoi sempre rivisitare un’idea o delle grafiche esistenti dandogli un tocco originale. Pensa alla moda delle t-shirt vintage che è riapparsa più volte negli ultimi decenni in diverse varianti: retrò, rock e tie-dye.

In questo blog, ti illustreremo come trovare una nicchia, andremo a vedere svariate idee per disegni su magliette e dove trovarle, e condivideremo tantissime risorse per creare le tue stampe. Ma c’è di più: alla fine dell’articolo potrai scaricare delle grafiche gratuite già pronte che abbiamo creato per darti una mano a iniziare. 

Cominciamo!

Targeting, ricerche e posizionamento

Ehi, non così in fretta! So già che stai andando direttamente alla sezione delle idee, ma per vendere con successo devi prima definire il tuo pubblico di destinazione e poi cercare di attrarlo, quindi facciamo un passo indietro e vediamo come fare. 

Trova una nicchia redditizia

Prima di iniziare a creare le stampe, pensa a chi venderai e identifica la tua nicchia. Per fare ciò, rifletti sui tuoi gusti e interessi: hobby, passioni o qualsiasi altra cosa che abbia il potenziale di attirare l’attenzione di una comunità o di un segmento di persone possono aiutarti a definire un mercato di nicchia.

Se la tua nicchia è troppo ampia, sarà più difficile specializzare la tua offerta alla domanda. Se è troppo piccola, non avrai abbastanza acquirenti. Quindi delimitala il più possibile tenendo conto della sua redditività.

Facciamo un esempio: ami i gatti e desideri puntare a tutti i fan dei gatti. È un buon inizio per un obiettivo, ma ecco alcune domande che potresti porgerti per definirla meglio:

  • C’è una razza particolarmente popolare in questo momento?
  • Esistono citazioni o detti sui gatti che il tuo pubblico apprezzerebbe?
  • Che tipi di magliette sono già sul mercato con la stessa idea?

Costruisci il profilo del tuo cliente, ovvero il ritratto del tuo acquirente ideale, detto anche buyer persona. Una volta definita la tua nicchia, crea una community online attorno ad essa, coinvolgila e cerca di conoscerla meglio interagendo con essa sui social media che usano di più.

Fai delle ricerche e delinea il tuo progetto

Costruire un marchio di magliette non è come lanciare una collezione temporanea o un’edizione limitata. Per creare un business che duri nel tempo, dovrai fare delle ricerche di mercato, definire la tua missione, la tua visione, i tuoi valori e decidere se sarà basato su mode effimere, classiche o su entrambe. 

Se preferisci mode passeggere, dovrai stare continuamente al passo coi tempi e informarti sulle ultime tendenze per proporre regolarmente nuove stampe. Se vuoi qualcosa di più classico, come per esempio apporre il tuo logo su prodotti diversi, dovrai pensare a come far tornare i clienti.

Posiziona il tuo marchio sul mercato

Guarda questi 3 crop top. Riesci a indovinare il loro prezzo? Sono praticamente gli stessi, eppure uno costa 10 €, l’altro 30 € e l’ultimo 100 €.

confronto 3 magliette diverse marche e prezzi

Indipendentemente dalla grafica e dalla qualità, la differenza tra questi 3 prodotti si basa essenzialmente sull’universo creato attorno ai prodotti e al marchio.

Chiediti cosa vuoi che le tue magliette rappresentino per i tuoi clienti, come vuoi posizionarti e distinguerti dalla concorrenza e quale immagine vuoi dare.

Tutto questo lavoro di riflessione, targeting e posizionamento ti aiuterà a definire il tipo di t-shirt da offrire (stile, tessuto, colori), il concetto del tuo marchio, i prezzi e il modo in cui comunicare con i tuoi clienti.

Crea il tuo brand di magliette con Printful
 

Come cercare ispirazione 

Trovare idee per disegni su magliette è facile, venderle un po’ meno, ma ecco alcuni suggerimenti se non sai da dove iniziare con la tua ricerca:

  • analizza la concorrenza;
  • contatta altri venditori;
  • fai ricerche: leggi blog, recensioni e riviste per rimanere aggiornato sul settore della moda e sulle ultime tendenze.

Se fai parte della tua nicchia, sarà più semplice in quanto ti basterà soltanto coltivare i tuoi interessi e lasciarti ispirare dai tuoi gusti. In caso contrario, studia lo stile dei tuoi potenziali clienti, guarda cosa indossano e adatta l’offerta di conseguenza. Cerca di capire i loro interessi e comunica con loro regolarmente.

Adesso sì, possiamo passare alle idee per disegni su magliette!

16 idee per disegni su magliette

Magliette con opere d’arte

Pop art, arte giapponese, dipinti famosi, avrai sicuramente già visto magliette con opere emblematiche. Ed è un trend che funziona per tutti, non solo per i grandi marchi! Ecco il negozio Etsy di Marica, una Printfuler che crea questo tipo di grafiche per le sue t-shirt.

maglietta cin opere d'arte cliente printful

Maglietta con disegni divertenti

Ti piace il sarcasmo e vuoi usare l’umorismo? Prova con battute comprese solo da determinate persone, quindi dalla tua nicchia, o perché no, con i meme!

maglietta meme negozio etsy
Fonte: udesignplus

Un’altra idea originale è creare magliette abbinate.

Magliette con scritte

Crea delle scritte da stampare su magliette per esprimere i tuoi ideali o stati d’animo, o con giochi di parole, citazioni, frasi divertenti o motivazionali.

Il posizionamento del testo e la tipografia sono fondamentali per creare design esteticamente gradevoli quando lavori con le scritte.

Magliette alla moda

Gotico, etereo, hipster, hippie, minimalista, vintage, seapunk… se vuoi raggiungere le nuove generazioni dovrai informarti sulle cosidette aesthetics (sito in inglese).

Studia lo stile della tua nicchia e crea le tue magliette di conseguenza. Guarda questa maglietta ispirata allo steampunk.

Magliette a tema astrologia e segni zodiacali 

Antica e controversa, l’astrologia non ha età, ma solo gente che ci crede o no. Alcuni interpretano il movimento delle stelle per ottenere consigli sulla propria vita, altri se ne interessano solo per divertimento e c’è a chi invece non importa per niente.

Ma è comunque una nicchia che racchiude un gran numero di persone, quindi perché non prenderla di mira?

Magliette streetwear

Nato da un intreccio di movimenti underground (rap, graffti, techno, punk e altri) lo streetwear ha fatto la sua apparizione tra le strade degli Stati uniti e dell’Europa occidentale negli anni ‘90, ma ben presto anche l’alta moda ha iniziato a interessarsene. Oggigiorno è infatti normale vedere collezioni street style anche nelle passerelle, come nel il caso di Missoni per questa collaborazione con Palm Angels.

Magliette nerd

I nerd sono una grande famiglia, anche se ce ne sono vari tipi a seconda degli interessi che li contraddistinguono: fan della fantascienza, gamer, appassionati di manga e molti altri.

Cerca di attrarli creando stampe con fumetti, immagini di videogiochi o personaggi degli anime.

T-shirt per gli appassionati di sport

Rivolgiti ai fan o ai sostenitori di un determinato sport con stampe che menzionano l’attività in questione, un disegno divertente o una frase motivazionale come questa qui sotto.

Maglietta con immagini o protagonisti di film o serie

Rendi omaggio ai capolavori cinematografici creando stampe ispirate a film o a serie cult, oppure con riferimenti divertenti.

Disegni ispirati alla natura

Il mondo della natura è pieno di splendidi colori e forme variegate, quindi quale miglior riferimento per trovare idee per disegni su magliette?

Ecco alcuni temi popolari legati alla natura che puoi utilizzare nei tuoi progetti:

  • animali
  • foglie e/o fiori
  • frutta e/o verdura
  • pianeti
  • foreste
  • giungla

E per completare l’opera, puoi scegliere una delle nostre t-shirt ecologiche da aggiungere al tuo negozio. Queste t-shirt sono realizzate con materiali organici e riciclati e fanno parte della nostra collezione sostenibile.

T-shirt con motivi astratti

Pattern, scarabocchi, macchie e forme geometriche colorate… è tutta una questione di estetica con questo tipo di disegni! Non esitare ad aggiungere un logo per completare il look finale e aumentare la visibilità del tuo brand.

Tie-dye

Ispirato alle fantasie psichedeliche degli anni ‘60-’70, è già da un po’ di anni che il tie-dye ha rinconquistato le passerelle: Dior e Stella McCartney hanno aggiunto modelli tie-dye alle loro collezioni già alla fine del 2020 e i grandi rivenditori di abbigliamento come Zara, Vero Moda e H&M continuano a sfruttare questa tendenza.

Dai un’occhiata alla nostra collezione tie-dye per vedere quali magliette aggiungere al tuo catalogo. Puoi vendere i capi così come sono senza aggiungerci alcuna decorazione, ma con un piccolo ricamo saranno sicuramente più particolari. 

A proposito di ricami, vediamo nella prossima sezione perché dovresti considerarli per personalizzare le tue magliette.

Bonus tip: ricamo personalizzato

Data la sua crescente popolarità, il 2022 è sicuramente l’anno del ricamo. Anche qui, le possibilità sono infinite, ma a differenza della stampa, il ricamo ha un aspetto più raffinato e riesce a conferire a prodotti ordinari un aspetto elegante. Inoltre, è estremamente facile creare un disegno per questo tipo di ornamento.

Per una progettazione rapida e senza sforzo, usa il nostro Design Maker. Puoi scegliere tra una vasta gamma di clipart, Quick design e testi. Uno dei maggiori vantaggi dell’utilizzo del nostro strumento di grafica è che non dovrai pagare nessuna tariffa di digitalizzazione supplementare e rispetterai automaticamente le nostre linee guida per il ricamo.

donna con t-shirt con ricamo fiocco di neve sul petto a sinistra
Fonte: Printful

Potrebbe interessarti anche: Ricami: 9 idee creative che i tuoi clienti adoreranno

Non aver paura di sperimentare

Il bello di vendere t-shirt con il print on demand è che il rischio è minimo perché stampi tutto su richiesta, non all’ingrosso, quindi se una stampa non si vende, ti basterà semplicemente rimuoverla dal negozio. Se invece noti una nuova tendenza, puoi creare subito un nuovo prodotto e vedere se funziona.

Nel peggiore dei casi, avrai perso un po’ di tempo per la creazione della grafica; nel migliore dei casi, avrai dato vita a un best seller.

Crea il tuo brand di magliette e inizia a vendere online

Approfitta delle risorse online

Se hai dimestichezza con il disegno grafico, allora saprai già come creare le tue stampe, in caso contrario dovrai imparare da zero. Ma non disperare, perché, fortunatamente, ci sono molte risorse online che rendono l’impresa molto più semplice di quello che sembra.

Usa il Design Maker di Printful

Iniziamo con il più semplice: il Design Maker di Printful. Nel nostro strumento di grafica troverai caratteri, illustrazioni, clipart e simboli che potrai utilizzarei gratuitamente. Se la tua grafica non è molto complicata troverai tutto ciò di cui hai bisogno per realizzarla.

Con i nostri piani di abbonamento Plus e Pro, avrai a disposizione funzionalità ancora più avanzate come lo Strumento per la rimozione dello sfondo, design esclusivi e immagini Getty Images senza costi aggiuntivi. 

Leggi anche: 13 Alternative a Photoshop gratuite

Non è necessario creare design da zero, puoi trovare grafiche, fotografie e font esenti da copyright che puoi vendere così come sono o solo modificandole (o pagandole), dipenderà dalla licenza e se le userai per scopi commerciali. 

Tuttavia, ti consigliamo di usare solo grafiche che crei personalmente, ma se vuoi esplorare alcuni siti Web che mettono a disposizione immagini a pagamento, ecco alcune opzioni:

  1. Creative Market: con migliaia di risorse pronte per l’uso, ti basterà scegliere la grafica, il carattere o il tema che più ti piace (anche a seconda del prezzo, visto che sono a pagamento) e assicurarti di venderla con la licenza commerciale richiesta.
  2. Flaticon: 1.720.000 icone vettoriali divisi in tantissime categorie. Puoi scaricarle così come sono o modificarle come vuoi. Se usi la loro versione gratuita devi citare l’artista, se opti l’abbonamento a pagamento non è necessario.
  3. Shutterstock: qui troverai migliaia di foto e immagini vettoriali esenti da copyright di alta qualità. Per venderle, avrai bisogno della loro Licenza Avanzata.
  4. Vexels: offre migliaia di grafiche vettoriali realizzate appositamente per le magliette, ma per venderle avrai bisogno di una licenza.
  5. Adobe Creative Cloud Express: sfrutta i numerosi modelli progettati da designer professionisti senza modificarli o personalizzali come vuoi!

In ogni caso, fai attenzione a non utilizzare immagini o contenuti soggetti a marchi, copyright o a proprietà intellettuale. Se vuoi riutilizzare i contenuti, fai le tue ricerche per assicurarti che ne siano esenti.

Inoltre, non accettiamo contenuti che incitano all’odio o illegali e Printful si avvale del diritto di esaminarli e rimuoverli in qualsiasi momento.

Leggi il nostro articolo su copyright e diritti d’autore per scoprire cosa puoi stampare sui prodotti print on demand. 

Assumi un designer freelance

Ecco alcuni siti web per trovarne uno:

  • UpWork – una piattaforma per freelance su cui puoi cercare le persone giuste per i tuoi lavori. 
  • Fiverr: uno spazio per professionisti su cui puoi trovare prezzi a partire da 5 €.
  • 99designs: descrivi ciò di cui hai bisogno e specifica il tuo budget, dopodiché aspetta che i grafici ti inviino le loro idee e scegli quella che ti piace di più.

Consigli importanti

Le magliette sono universali: quasi tutti ne possiedono almeno una. Si tratta di un ottimo prodotto per cominciare, ma ecco alcuni consigli che ti aiuteranno a venderle in maniera efficace.

Segui le linee guida per creare i file di stampa correttamente

Presta molta attenzione alle linee guida dei file di stampa (e di ricamo) di Printful prima di creare i tuoi progetti. Cambiano leggeremente per ogni prodotto, ma ai fini di questo articolo menzioniamo solo le regole di base:

  • Invia i file in PNG o JPG.
  • Crea file di almeno 150 DPI (punti per pollice), altrimenti la stampa risulterà pixelata.
  • Ricorda che la stampa DTG non è adatta alle grafiche trasparenti, quindi i colori dovrebbero essere a tinta unita.

Crea mockup con il Design Maker per avere un’idea di come apparirà il tuo prodotto, ma ricorda che ciò che vedi sullo schermo non sempre corrisponderà al risultato finale, per questo consigliamo di ordinare campioni e testare i prodotti prima di metterli in vendita.

Aggiungi etichette personalizzate alle tue magliette

Il Regolamento CE n. 1007/2011, stabilisce le norme sulle modalità di etichettatura secondo cui chiunque produce o vende capi d’abbigliamento deve menzionare sull’etichetta la composizione del tessuto, la taglia, le istruzioni per la cura dei capi e il paese di origine.

Con Printful, hai la possibilità di aggiungere etichette stampate personalizzate alle tue magliette per conferire un aspetto più professionale.

È ora di creare le tue t-shirt personalizzate

Vendere magliette online non è poi così complicato. Tutto ciò di cui hai bisogno è un’idea, una nicchia e gli strumenti giusti per iniziare.

Anzi, vogliamo darti un ulteriore aiuto con la creazione delle tue stampe offrendoti delle grafiche gratuite. Usale così come sono o aggiungi degli elementi unici con il nostro Design Maker!

Quali modelli venderesti sul tuo negozio?

author

Da Alessandra Leone il 10 ago 2022

Alessandra Leone

Da sempre amante dei libri e del formato cartaceo, Alessandra ha successivamente sviluppato un forte interesse per il marketing e il mondo digitale. Con un background universitario in lingue, letterature e traduzione, attualmente coltiva la sua passione per la comunicazione e la linguistica dedicandosi alla creazione di contenuti web.

Da sempre amante dei libri e del formato cartaceo, Alessandra ha successivamente sviluppato un forte interesse per il marketing e il mondo digitale. Con un background universitario in lingue, letterature e traduzione, attualmente coltiva la sua passione per la comunicazione e la linguistica dedicandosi alla creazione di contenuti web.

Cerca nel blog

Dettagli

Alessandra Leone

Scritto da: Alessandra Leone

12 min di lettura 10 ago 2022

Cos'è Printful?

Printful è un servizio di stampa e dropshipping con centri logistici in tutto il mondo. Aiutiamo i nostri clienti a seguire le proprie passioni e a trasformare le idee in marchi e prodotti.

  • Registrati gratis
  • Personalizza centinaia prodotti
  • Vendi online senza magazzino
  • Raggiungi clienti in tutto il mondo

Crea prodotti unici e inizia a guadagnare con i tuoi progetti!

Inizia