Torna a tutti gli articoli
Il calendario dell'e-commerce Marketing tips

7 Tecniche per aumentare le vendite del tuo negozio durante le feste

Di , 15 settembre 2021 Tempo di lettura: 7 minuti

L’estate è finita, la scuola è ricominciata, tutti siamo tornati al solito tran tran e fra un po’ comincerà una delle stagioni dello shopping più intense dell’anno. Come dimostra un sondaggio di Criteo, il 19% dei consumatori inizia a cercare i regali per le festività già a ottobre. Quindi, se occasioni come il Black Friday, il Cyber Monday o il Natale sembrano ancora troppo lontane, in realtà non è così. Molte aziende cominciano a preparare prodotti e promozioni molto prima dell’effettivo lancio sul mercato.  

Se c’è una cosa che abbiamo imparato dall’anno scorso, è che la maggior parte dei proprietari inizia a preparare il proprio negozio pochi giorni (o addirittura poche ore) prima di lanciare le nuove campagne. L’ideale sarebbe mettersi a lavoro con largo anticipo per evitare stress e imprevisti dell’ultimo minuto. 

Tuttavia, anche se sei un po’ indietro con la preparazione, ci sono sempre alcune strategie che puoi implementare per indirizzare il traffico verso il tuo sito web. In questo post illustrerò alcune tecniche per aumentare le vendite del tuo negozio durante le feste.

Innanzitutto, diamo una rapida occhiata alle date più importanti del calendario delle festività 2021 concentrandoci sui mesi di ottobre, novembre e dicembre.

Date chiave per l’e-commerce del quarto trimestre

Le prossime settimane presentano molte opportunità per aumentare le entrate in quanto sono piene di festività all’insegna dello shopping. Quello che un tempo era il weekend del Black Friday e Cyber Monday, ora si è trasformato in settimane piene di sconti e offerte. 

Date Feste
2 ottobreFesta dei nonni
4 ottobreGiornata mondiale degli animali
31 ottobre Halloween
11 novembreGiorno dei single
19 novembreGiornata internazionale dell’uomo
26 novembreBlack Friday
29 novembreCyber Monday 
24 e 25 dicembreVigilia e Natale 
31 dicembreVigilia di capodanno

Alcune di queste date non ti suonano? Dai un’occhiata al nostro calendario dell’e-commerce 2021 per saperne di più su ognuna di esse.

Per aiutarti a organizzare il tuo negozio per il periodo più proficuo dell’anno, ho suddiviso il processo di preparazione in vari step e ogni passaggio sarà accompagnato da dei suggerimenti. Scegli i consigli che ritieni più adatti al tuo negozio in base ai tuoi obiettivi e a quanto tempo hai a disposizione.

Cominciamo! 

1. Crea offerte persuasive

Il successo del tuo negozio durante il periodo dello shopping natalizio dipende da quanto è efficace la tua offerta. La maggior parte degli acquirenti del Black Friday e del Cyber Monday si aspetta almeno il 20% di sconto, quindi fai in modo che la tua offerta sia competitiva.

Prima di decidere quali sconti e promozioni offrire, dovrai scegliere quali prodotti vendere online. Gli articoli che selezioni non sono immutabili: il bello del dropshipping è che puoi aggiungerne di nuovi facilmente e in un batter d’occhio.

  • Applica sconti su tutti i prodotti del tuo negozio. Decidi che tipo di sconti offrire a seconda delle categorie di prodotti.
  • Utilizza banner accattivanti per annunciare sconti, spedizione gratuita o scadenze.
  • Introduci un’offerta imperdibile per un solo prodotto. Uno sconto dell’80% può solo attirare clienti, ergo è un ottimo modo per indirizzare il traffico verso il tuo negozio. Pensa a un prodotto che non si vende tanto quanto vorresti, potrebbe essere un buon candidato per un super sconto.

Assicurati che i tuoi clienti trovino ciò di cui hanno bisogno facilmente. Crea una landing page con tutte le tue offerte (es. iltuositoweb.com/blackfriday).

A seconda della piattaforma che stai utilizzando, tramite annunci ed email puoi dirigere i tuoi consumatori verso una landing page dedicata alle tue offerte. Il layout dovrebbe essere intuitivo e attraente. Più chiara e ben strutturata è l’informazione, maggiori sono le possibilità di convertire i potenziali clienti.

Esempio landing page del Cyber Monday
Fonte: Young & Reckless
  • Aggiungi pop-up con codici coupon. Una ricerca del Dr. Zack, professore di neuroeconomia della Claremont Graduate University, mostra che i coupon ci rendono più felici. Prova ad accogliere i tuoi clienti con uno sconto per il loro primo acquisto o aggiungi un codice coupon su un exit intent pop up. Una delle app che ti consente di crearli è Better Coupon Box.
coupon offerta asos
Fonte: Asos ad from Metro
  • Offri la spedizione gratuita o l’invio gratis con condizioni, per esempio, solo per ordini superiori a un valore specifico. Assicurati però di proteggere i tuoi margini di profitto: includi il costo di spedizione nel prezzo al dettaglio.
  • Aggiungi gift card (o buoni regalo) da applicare sul prossimo acquisto.

2. Ottimizza foto e descrizioni dei prodotti

Qualcuno ha cliccato sul tuo prodotto, ma questo non garantisce che lo aggiungerà al carrello! Il tuo compito è convincere gli utenti a effettuare un acquisto, e le foto e le descrizioni dei tuoi prodotti sono la chiave per chiudere la vendita.

Ricorda che su Facebook e Instagram, gli utenti devono attivare manualmente l’audio, quindi l’ introduzione deve essere coinvolgente anche senza. Un video interessante può essere il dietro le quinte del processo di creazione del prodotto.

3. Fornisci informazioni chiare sulle politiche e le scadenze degli ordini

Molti clienti inizieranno a cercare regali poco prima della vigilia di Natale, quindi sii chiaro e soprattutto sincero sulle date limite entro le quali si devono effettuare gli ordini per receverli in tempo e sulle date di consegna previste.

  • Crea un banner sul tuo sito con le scadenze degli ordini. Sarà facile da individuare per i clienti, indipendentemente da dove si trovano nel loro processo di acquisto.
  • Promuovi opzioni di spedizione rapida. Molti acquirenti dell’ultimo minuto saranno disposti a pagare un po’ di più per ricevere i regali in tempo, quindi approfitta di questa opportunità.

4. Crea un senso d’urgenza

Non so tu, ma non io riesco a fare nulla senza una scadenza. C’è così tanto da fare in questo periodo dell’anno, e così tante offerte in giro, che è molto facile distrarsi.

Aiuta i tuoi clienti a prendere decisioni dando loro scadenze chiare, piuttosto che lanciare una vendita senza fine.

  • Aggiungi un conto alla rovescia per creare un senso d’urgenza. Countdown Timer di POWr ti consente di aggiungerne uno in un batter d’occhio.

5. Comunica con gli iscritti alla tua mailing list

Se hai già una mailing list piena di iscritti e di lead precedenti, inizia a comunicare con loro il prima possibile.

  • Invia un’e-mail per annunciare il Black Friday con un paio di giorni di anticipo, ricordando che si avvicina e promuovendo le tue offerte.

Se non disponi di una lista di iscritti, inizia a crearla ora per l’anno prossimo, in modo da poter reindirizzare i clienti alle promozioni 2022 e attuare una strategia di cross selling.

6. Aumenta la tua presenza sui social media

Se non hai ancora una strategia di marketing per i social media da attuare durante le festività natalizie, è il momento di crearla.

  • Mostra le recensioni positive di altri clienti. Il 66% dei consumatori è più predisposto ad acquistare un prodotto se il sito web include post sui social media con immagini e video di altri clienti.
  • Metti in evidenza e fissa le tue offerte nella parte superiore della tua pagina Facebook, in modo che sia il primo post ad essere visualizzato.
  • Crea “shoppable post” su Instagram e “Pin Prodotti” su Pinterest. Instagram permette di fare acquisti direttamente sulla piattaforma. Gli shoppable post reindirizzano l’utente al tuo sito o consentono di acquistare restando su Instagram.

I Pin prodotti di Pinterest invece includono prezzi, informazioni in-store/out-of-stock e conducono l’utente al sito web del negozio per effettuare un acquisto.

  • Collabora con micro influencer. Un pubblico di nicchia è più probabile che converta se consigliato da un influencer di fiducia. I micro influencer sono perfetti per i marchi di più piccoli che cercano di aumentare la propria brand awareness. Hanno un pubblico più ridotto, quindi i loro follower sono molto fedeli e più coinvolti.

7) Garantisci un’esperienza di acquisto senza intoppi

Appartengo sicuramente a quel 30% di acquirenti che abbandonano un sito web che non si carica in un paio di secondi. I cacciatori di affari hanno tempi di attenzione brevi e una bassa tolleranza per gli errori, quindi assicurati che il processo di acquisto del tuo negozio sia privo di attriti.

  • Testa il sistema di pagamento per assicurarti che il processo funzioni senza intoppi. Non è certo piacevole vedere un cliente che lascia il tuo sito a causa di un problema con il checkout.
  • Riduci l’abbandono del carrello aggiungendo un timer per il conto alla rovescia. Usa l’app Countdown Cart o uno strumento simile.
  • Sapevi che la pagina di errore 404 (pagina non trovata) è una fonte di entrate non sfruttata? È un modo astuto per trasformare gli utenti persi in clienti. Crea un design personalizzato per la tua pagina 404 e includi le tue categorie di prodotti.
esempio pagina 404 Tattly
Tattly ha fatto un ulteriore passo avanti con la sua pagina 404 aggiungendo un prodotto che i clienti possono trovare solo se arrivano su questa pagina.
  • Anche se una pagina 404 creativa può essere una strategia di marketing interessante, dovresti comunque assicurarti di avere meno errori possibile. Puoi tenerne traccia utilizzando Google Search Console.

Il giorno prima del lancio

Ricontrolla tutto su desktop e dispositivi mobili. Dovresti preparare il tuo negozio online per un aumento del traffico durante la stagione dello shopping, quindi prova tutto: pulsanti CTA, carrello, impostazioni di spedizione, pop-up e banner.

Effettua lo stesso percorso dei clienti. Se non ci sono intoppi, sei pronto per vendere.

Il giorno del lancio

Ci sono alcune cose che dovrai fare il giorno stesso del lancio. Una di queste è l’analisi della concorrenza. Sarebbe una brutta sorpresa scoprire che un tuo concorrente sta vendendo un prodotto simile per molto meno.

Dai un’occhiata ai bestseller di Amazon il giorno del lancio. Preparati ad apportare alcune modifiche ai prezzi e agli hashtag dopo aver analizzato il mercato.

Il servizio clienti prima di tutto

Importantissimo! Sii pronto a fornire un servizio clienti eccellente e a rispondere alle loro domande. Il tuo obiettivo durante e prima delle festività natalizie non dovrebbe essere solo quello di generare vendite, ma anche di aumentare la brand awareness.

Se supporti i tuoi clienti e fai del tuo meglio per aiutarli, si ricorderanno di te la prossima volta che avranno voglia di fare shopping.

Il tuo negozio non ha bisogno di essere perfetto per fare una buona impressione; ha solo bisogno di un po’ di attenzione e preparazione. Metti in pratica alcune di queste strategie di web marketing e sono sicura queste feste saranno un successo per il tuo e-commerce.

Non vediamo l’ora di sapere com’è andata! Facci sapere nei commenti quali consigli hai messo in pratica per incrementare le vendite e come ti hanno aiutato.

Madara is a content marketer for the Printful Blog. Her background in linguistics and belief in the power of SEO come in handy when she’s creating content that inspires ecommerce store owners and helps them grow their business.

Comments

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata



Torna a tutti gli articoli

Sei pronto a provare Printful?

Collegati a una piattaforma e-commerce o effettua un ordine

Inizia ora