Torna a tutti gli articoli
Il calendario dell'e-commerce Marketing tips

Consigli last minute per preparare il tuo negozio online per il Black Friday e il Cyber Monday

Di , 10 novembre 2021 Tempo di lettura: 6 minuti

Fammi indovinare: hai appena realizzato che il Black Friday e il Cyber Monday (BFCM) sono dietro l’angolo e sei ancora indietro con la preparazione del tuo negozio. Non preoccuparti, la procrastinazione a volte può tirare fuori il meglio di noi.

Ti guiderò attraverso 7 semplici step e consigli last minute per preparare il tuo store in occasione delle due giornate di shopping online più importanti dell’anno. Andrà tutto bene, ce la farai! 

Inizia con una revisione del tuo negozio

Prima di perfezionare i contenuti o lanciare campagne, ispeziona il tuo negozio e assicurati che tutto funzioni correttamente. Non organizzeresti una cena elegante senza pulire la cucina, giusto?

1. Assicurati che il tuo negozio sia facile da navigare

La prima cosa da fare è esplorare il tuo negozio. Mettiti nei panni del cliente, naviga sul tuo sito come se lo vedessi per la prima volta e assicurati che la navigazione sia agevole. 

Cerca di rispondere a queste domande:

  • È chiaro cosa vendo e perché?
  • Il layout del mio sito web è abbastanza semplice per i nuovi acquirenti?
  • Le offerte e le promozioni sono in evidenza nelle varie pagine?
  • I miei clienti sapranno come effettuare un acquisto o come restituirlo?

Potrebbe interessarti anche: Come attuare una politica di reso di successo per il tuo e-commerce.

Normalmente, il modo migliore per raccogliere questo feedback è chiedere ai tuoi clienti, ma dal momento che il Black Friday e il Cyber Monday sono alle porte, non ne avrai il tempo.

Una soluzione rapida: chiedi ai tuoi amici o alla tua famiglia di usare il sito per un paio di minuti e fatti dare un feedback.

2. Velocizza il tuo sito web

La velocità del tuo sito può essere un fattore decisivo per gli amanti dello shopping online. Nessuno ha più la pazienza di aspettare che una pagina si carichi per più di qualche secondo; è il 2021: la maggior parte dei consumatori richiede (e si aspetta) rapidità e ottime prestazioni.

Ecco cosa puoi fare per velocizzare il tuo sito per far fronte all’aumento di traffico portato dal venerdì nero:

  • sbarazzati dei plugin che non usi più
  • riduci le dimensioni della pagina: considera ciò che è essenziale e ciò che deve essere rimosso
  • ottimizza le tue immagini (ti consigliamo di mantenerle sotto i 200KB)
  • comprimi tutti gli altri dati alla tua portata

3. Controlla la procedura di pagamento

Circa 7 carrelli su 10 vengono abbandonati e di sicuro tu non vorrai essere tra questi.

Tuttavia, non è solo una questione di fortuna. Dovrai fare in modo che la procedura di pagamento sia corta e semplificata, e per fare ciò devi:

  • consentire il pagamento anche agli utenti non registrati: non disturbare l’acquirente con la registrazione, potresti rischiare di allontanarlo;
  • rimuovere tutte le promozioni che potrebbero distrarre: aiuta il cliente a mantenere il focus sul processo di pagamento;
  • offrire diverse opzioni di pagamento, come carta di credito, PayPal, Klarna: più opzioni saranno disponibili, più facile sarà per il cliente chiudere il ciclo di acquisto;
  • mostrare i costi extra come la spedizione o le commissioni. Molti acquirenti abbandonano il carrello quando vedono un elenco di spese impreviste.

Fornisci una barra di avanzamento (come nell’immagine qui sotto) per mostrare i vari step del processo di pagamento e a che punto della procedura si trovano.

barra di avanzamento amazon che appare durante il processo di pagamento
Fonte: Amazon

Meno tempo ed energia il tuo cliente deve investire per concludere il checkout, più è probabile che completi l’acquisto.

Dopo aver migliorato le prestazioni del tuo sito web, potrai passare alla parte divertente: il marketing. 

Concentrati sulle strategie di marketing

Se hai cominciato i preparativi del tuo negozio solo ora, molto probabilmente non avrai tempo per lanciare grandi campagne e soprattutto elaborate. Tuttavia, ci sono altre iniziative più semplici ma altrettanto efficaci per attirare gli acquirenti del Black Friday e del Cyber Monday.

4. Aggiorna le descrizioni dei tuoi prodotti

Avere descrizioni dei prodotti chiare migliora l’esperienza degli utenti e li aiuta a trovare esattamente ciò che stanno cercando.

Se stai vendendo una tazza da caffè, perché non descriverla come robusta e resistente per l’uso quotidiano? O se si tratta di una coperta, perché non sottolineare che ti terrà al caldo durante le fredde giornate invernali? Spiega perché vale la pena comprare i tuoi prodotti cercando di convincere i clienti a completare l’acquisto.

Le tue descrizioni dovrebbero rispondere alle seguenti domande:

  • In che modo i miei prodotti apportano valore ai clienti?
  • Cosa rende unico il mio prodotto?
  • La descrizione è divertente da leggere?

Infatti, perché non usare un po’ di umorismo? Dai un’occhiata a questa descrizione del gel doccia Lush.

esempio descrizione del gel doccia lush
Fonte: Lush

5. Crea offerte last minute

Questo periodo è saturo di promozioni, ma è proprio quello che i clienti si aspettano. Ecco alcune idee per creare offerte dell’ultimo minuto:

  • spedizione gratuita (per un tempo limitato o per prodotti specifici)
  • % o € di sconto su prodotti selezionati
  • un codice sconto
  • 2 per 1
  • sconti per acquisti all’ingrosso
  • buoni regalo per l’acquisto di prodotti specifici 

Dai un’occhiata a questo esempio di Freshly Cosmetics che in occasione del Black Friday ha cambiato l’immagine principale della homepage per mettere in risalto l’offerta: 40% di sconto su tutti i loro prodotti per tutto il mese di novembre! Succinta, chiara e dritta al punto e… imperdibile. Meglio non lasciarsela scappare, vero?

esempio annuncio sconti black friday sulla homepage di freshly cosmetics
Fonte: Freshly Cosmetics

Una volta stabilita l’offerta, bisogna promuoverla. Continua a leggere per scoprire come lanciare annunci e campagne sui social media.

6. Lancia una rapida campagna pubblicitaria

Se sei indietro con i preparativi del Black Friday e del Cyber Monday, una rapida ed efficace campagna pubblicitaria può aiutare a rendere visibili le tue offerte.

Ti consiglio di puntare al pubblico che già ti segue, ma anche a tutti coloro che hanno già mostrato interesse e in qualche modo interagito con il tuo marchio.

Il modo più comune (e più semplice) per lanciare annunci è attraverso i social media, come Facebook e Instagram. Ecco cosa consigliamo quando si creano campagne pubblicitarie su Facebook:

  1. Rivolgiti ai clienti esistenti. Raccogli le email dei tuoi clienti, caricale su Facebook Ads Manager e inizia a creare la tua campagna.
  2. Scegli l’opzione “persone che hanno interagito con qualsiasi post o annuncio”. Inserisci il numero di giorni, dai un nome al pubblico e ta-da! Ora hai un segmento di persone che hanno interagito con il tuo marchio e probabilmente apprezzeranno le tue offerte per il Black Friday e il Cyber Monday.

Durante il processo di configurazione della campagna potrai scegliere tra diversi obiettivi: notorietà, interazione, traffico, ecc. Consiglio di selezionare “copertura” o “traffico” per questo tipo di annunci piuttosto che “conversioni”, poiché le “conversioni” tendono ad essere più costose per un pubblico più piccolo. Con “copertura” o “traffico” come obiettivi, potrai raggiungere un pubblico più ampio a un costo inferiore.

Per quanto riguarda la grafica e i testi degli annunci, ricorda che:

  • è meglio mantenere i testi brevi 
  • gli annunci con il rendimento migliore hanno un’offerta o uno sconto
  • meno caotico è il tuo annuncio, più è probabile che attiri l’attenzione dell’utente

Ecco un buon esempio di annuncio di Google: è breve, diretto al punto e mostra subito l’offerta (300 $).

Ad by Google
Fonte: WordStream

Se desideri saperne di più sugli annunci di Facebook, dai un’occhiata alla loro sezione di aiuto

7. Lancia un concorso sui social media

I contest servono a coinvolgere i tuoi follower, i quali saranno particolarmente motivati a partecipare se offri qualcosa gratuitamente. Decidere cosa regalare, come ottenere il premio e redigere un testo non richiederà molto tempo, mentre a te porterà visibilità ampliando il numero dei tuoi follower.

Facciamo un esempio e supponiamo che tu venda cuscini.

Ecco alcune idee che ti serviranno durante il periodo del Black Friday, ma anche per altri eventi nel corso dell’anno:

  • quiz: organizza un quiz divertente sui tuoi social media e offri al vincitore uno sconto del 5% sui tuoi prodotti;
  • regalo: pubblica una vetrina di prodotti su Instagram o Facebook e chiedi ai tuoi follower di a) seguirti, b) taggare i loro amici, c) condividere il post per avere la possibilità di vincere un cuscino personalizzato;
  • concorso fotografico: crea un breve post sui social media in cui chiedi di condividere una foto a tema Black Friday e Cyber Monday e premia il vincitore con una federa dal tuo negozio.

Guarda questo concorso Starbucks: chiedono ai follower di caricare una foto su Instagram con il loro hashtag personalizzato.

Starbucks's holiday marketing campaign on Instagram
Fonte: Starbucks Instagram

Se vuoi organizzare qualcosa di semplice e veloce su Instagram, opta per quiz o per un sondaggio nelle storie: basterà un click per partecipare al tuo concorso. Potresti anche pubblicare una foto di un vestito e chiedere ai tuoi follower quale preferisce. Scegli un vincitore (o anche più di uno, se te lo puoi permettere) e offri loro merchandising gratuito o un coupon.

Lo sapevi che ci sono alcuni giorni e fasce orarie più favorevoli? In generale, è meglio pubblicare post intorno all’ora di pranzo o dopo l’orario lavorativo (tra le 19 e le 21) il lunedì, mercoledì e giovedì, ma sappi che questo potrebbe variare in base al paese.

Rilassati, andrà tutto bene

La preparazione dell’ultimo minuto è stressante? Sì.

Ne vale la pena? Sì.

Dovresti iniziare a prepararti prima l’anno prossimo? Anche.

I giorni che precedono il Black Friday e il Cyber Monday sono un periodo stressante per tutti, quindi prima inizi a prepararti, meglio è. In ogni caso, anche se sei in ritardo c’è sempre qualcosa che puoi fare.

Spero che questi suggerimenti dell’ultimo minuto siano stati utili e che questa stagione dello shopping sia molto proficua per la tua attività.

Buona preparazione e buona fortuna!

Da sempre amante dei libri e del formato cartaceo, Alessandra ha successivamente sviluppato un forte interesse per il marketing e il mondo digitale. Con un background universitario in lingue, letterature e traduzione, attualmente coltiva la sua passione per la comunicazione e la linguistica dedicandosi alla creazione di contenuti web.

Comments

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata



Torna a tutti gli articoli

Sei pronto a provare Printful?

Collegati a una piattaforma e-commerce o effettua un ordine

Inizia ora