Torna a tutti gli articoli
ragazza facendo stretching e una città sullo sfondo
Guida per principianti

Cosa vendere online nel 2022: 10 prodotti di tendenza

Di , Tempo di lettura: 11 minuti

Quando ci si trova a dover scegliere cosa vendere online è molto facile andare nel panico. Magari non hai mai venduto niente prima d’ora e non sai da dove iniziare. Oppure stai solo cercando nuovi prodotti da aggiungere al tuo negozio, ma non hai ancora le idee chiare. In entrambi i casi, a volte può sembrare un’impresa, ma questo articolo ti aiuterà a individuare i migliori prodotti da vendere online nel 2022 tra le innumerevoli categorie più in voga del momento.


Crea prodotti personalizzati con le tue grafiche e vendili online!


Se hai già fatto qualche ricerca e non sai come gestire l’infinità di opzioni a tua disposizione, sappi che non sei l’unico, perché anche i consumatori si trovano nella stessa situazione! Infatti, quando si deve decidere cosa vendere online, seguire il principio del more is less è di vitale importanza.

Molti studi di neuromarketing dimostrano che l’eccesso di scelta rende il processo decisionale degli acquirenti molto più difficoltoso. Anzi, più si offre, meno è probabile che comprino qualcosa, a causa della cosiddetta “paralisi decisionale”. Il consumatore fa più fatica quando deve scegliere tra molte possibilità, di conseguenza si paralizza e interrompe il processo di acquisto (come spiega anche lo psicologo americano Barry Schwartz nel suo libro “Il paradosso della scelta”). 

Come titolare di un e-commerce, scegliere cosa vendere online tra la miriade di prodotti a disposizione non solo può produrre stress, ma richiede anche molto tempo ed energia. Per questo motivo, abbiamo deciso di facilitarti il lavoro raccogliendo in questa guida 10 prodotti di tendenza. Così, invece di passare ore a navigare e a fare ricerche, potrai concentrarti sulla gestione del tuo business e su come portarlo al successo aumentando le vendite!

10 prodotti di tendenza da vendere online nel 2022

1. Felpe e joggers

Questi ultimi due anni sono stati l’incarnazione dell’abbigliamento confortevole e casual, dell’abbigliamento da casa, del loungewear o athleisure, che dir si voglia. La gente è alla ricerca di capi di abbigliamento comodi, ma allo stesso tempo fashion per stare in casa, infatti vediamo felpe e pantaloni della tuta ancora tra i prodotti migliori da vendere online nel 2022.

Con dati alla mano, possiamo dimostrare una costante crescita della ricerca di questi articoli su Internet: Google Trends ci mostra che c’è ancora una grande domanda e che le felpe non stanno andando da nessuna parte, tranne che nei nostri armadi.

google trends dati per ricerca felpe
Fonte: Google Trends

Per la palestra, per una giornata informale o semplicemente per stare a casa, felpe e joggers possono essere usati per un’infinità di occasioni. Basta scegliere vestibilità e grafiche adatte alla tua nicchia, e utilizzare parole chiave di alto valore che aiuteranno i tuoi prodotti, e di conseguenza la tua attività, a posizionarsi sul Web. Per trovarle e prendere spunti, puoi utilizzare strumenti come Ahrefs, Ubersuggest o SEMrush.

Prendi in considerazione l’idea di progettare una linea di tute o creare i tuoi set athleisure coordinati. Puoi vendere ogni prodotto separatamente, nonché utilizzare tecniche di upselling e cross-selling per venderli in coordinato (magari con uno sconto) a clienti che hanno voglia di qualcosa in più. Dopodiché promuovi consigli e idee per gli abbinamenti sui tuoi social.

Se vendi in dropshipping potrai facilmente provare ad aggiungere differenti capi sul tuo negozio e monitorare il loro potenziale senza nessun investimento iniziale. Ti renderai subito conto di quali hanno più successo, mentre in caso contrario, potrai semplicemente rimuoverli dalla tua collezione.

idee felpe prodotti di tendenza
Fonte: Printful

2. Magliette

Se vuoi andare sul sicuro, punta sulle magliette. Grazie alla loro versatilità e all’ampia gamma di colori, le t-shirt sono e saranno sempre un bestseller sia nei negozi online che offline. 


Crea il tuo brand di abbigliamento e accessori con Printful


La cosa migliore delle magliette è che possono adattarsi a qualsiasi clima ed essere personalizzate per qualsiasi nicchia. Le t-shirt sono anche la base dello streetwear, una tendenza in auge ormai da qualche anno e che, come l’athleisure, è destinata a rimanere. Quindi, se stai cercando prodotti di tendenza da vendere online, prendi in considerazione l’idea di cavalcare l’onda dello streetwear stampando magliette con loghi, contenuti e grafiche accattivanti o citazioni prive di copyright.

Se vuoi vendere questo tipo di prodotto come parte di un outfit casual da ufficio, crea modelli sobri con una citazione o un disegno realizzato con un ricamo minimalista o una stampa sulla manica che, se necessario, possono essere facilmente nascosti sotto una giacca.

esempio maglietta per prodotti da vendere online
Fonte: Printful

3. Leggings

Se non sai cosa vendere online, perché non provare con un prodotto must-have e senza tempo come i leggings? I leggings appartengono a varie categorie di abbigliamento, quello sportivo, quindi allo sportswear, ma anche all’athleisure e all’activewear.

leggings prodotti di tendenza da vendere online
Fonte: Printful

Puoi venderli sia agli appassionati di sport estremi che ai maratoneti di Netflix. Per quanto riguarda la strategia di commercializzazione, ricorda di non rivolgerti a entrambi i segmenti contemporaneamente: fornisci informazioni sulla qualità e specifica nelle descrizioni dei prodotti per quale attività sono più adatti. In questo modo non confonderai i tuoi clienti e sarai all’altezza delle loro aspettative.

Anche con i leggings le possibilità sono infinite: puoi sbizzarrirti con i pattern, che sono molto adatti a questo capo di abbigliamento, oppure puoi crearli a tinta unita.

Un buon lavoro di ricerca è essenziale per decidere su quali tonalità e fantasie puntare. La scelta deve cadere sui colori e sui motivi più richiesti del momento. Per le tinte e i toni, segui i consigli di Pantone, troverai ottimi suggerimenti per dare vita ai tuoi progetti. Per esempio, lo sapevi che il colore dell’anno è un colore totalmente nuovo, creato appositamente per il 2022? Si chiama Very Peri.

4. Poster

I poster e le decorazioni da parete in genere sono sempre di moda, ma da un paio d’anni a questa parte, la vendita online e la domanda di accessori appartenenti a questa categoria sono notevolmente aumentate. Da un giorno all’altro abbiamo dovuto organizzarci per creare i nostri home office e abbiamo scelto di investire in articoli per la casa per rendere più gradevoli le nostre nuove postazioni da lavoro.

Il bello dei poster è che sono di tendenza tutto l’anno, puoi personalizzarli per adattarli a qualsiasi stagione e occasione, ed è il prodotto ideale per ogni casa: facile da installare ed economico. Appendere poster è un modo perfetto per aggiungere un tocco di colore e personalità a qualsiasi spazio e, qualunque sia la tua nicchia, ci sarà sempre il modo di adattare i tuoi progetti alle loro esigenze:

  • Sei un fotografo? Vendi le tue foto agli amanti dei paesaggi, degli animali o di qualunque cosa tu abbia fotografato! Oppure, offri ai tuoi clienti poster con scatti che immortalano i momenti più significativi di un evento o di una cerimonia di modo che possano conservarli per tutta la vita.
  • Sei un designer, illustratore, pittore o fumettista? Aggiungi i tuoi disegni su un poster e proponi ai tuoi follower le tue opere!

Prima di iniziare a crearli e aggiungerli sul tuo negozio online, è importante identificare il tuo cliente target. Questo ti aiuterà ad adattare i tuoi articoli alle loro preferenze, oltre che a venderli in maniera efficace. Se non riesci a individuare la tua nicchia, ci sono molte tendenze da cui puoi trarre ispirazione ed è proprio grazie a questa varietà che, se non sai cosa vendere online, le decorazioni murali sono un ottimo prodotto.

Ti serve una mano per creare le grafiche dei tuoi poster? Queste alternative gratuite a Photoshop potrebbero essere proprio ciò di cui hai bisogno.

5. Mascherine

Speriamo non lo siano per molto tempo, però nella realtà attuale le mascherine sono ancora un prodotto molto richiesto in tutto il mondo. Nel 2020 gli italiani hanno speso 164 milioni in mascherine, e si parla solo di quelle acquistate in farmacia. Se ampliamo invece l’analisi a tutto il mondo, le mascherine hanno raggiunto un record di vendite pari a 4,5 miliardi di dollari nel 2020 e si stima che rappresenterà un mercato di oltre 21,2 miliardi di dollari entro il 2026.

A parte essere acquistate come articolo per la salute e la sicurezza, le mascherine si sono trasformate in un accessorio alla moda inaspettato. Molte aziende e marchi stanno sfruttando questo mercato per personalizzarle con le proprie stampe. Le mascherine ora hanno lo stesso scopo di una cravatta, di un cappello o delle scarpe, si abbinano ai vestiti e sono progettate per essere abbinate con look diversi.

esempi mascherine da vendere online
Fonte: Printful

Se decidi di vendere mascherine, fai attenzione a non fare leva sulla pandemia per la tua strategia di marketing. Questo articolo è prima di tutto un dispositivo protettivo e solo successivamente un accessorio di moda.

6. Tazze

Le tazze sono sempre un must quando si tratta di prodotti da vendere online. In un sondaggio condotto dalla società Heinz, quasi il 60% delle persone ha affermato di avere un attaccamento emotivo alla propria tazza preferita.

Tutti ne possiedono almeno una e la maggior parte anche più di una, ma soprattutto, non c’è davvero limite alla creatività quando si tratta di tazze: disegni, personaggi di fantasia, citazioni e chi più ne ha più ne metta. Che siano per il tè, per le tisane o semplicemente da utilizzare come portapenne, anche con le tazze vai sempre sul sicuro. 

Fai attenzione alla concorrenza però, perché di tazze in giro ce ne sono tantissime e di tutti i tipi. Il mercato delle tazze è abbastanza saturo, sono molto popolari tra gli articoli più venduti, questo significa che i tuoi design devono essere molto originali per spiccare nel gremito mondo del commercio online.

Per imporre la tua presenza sul mercato, due cose diventano quindi essenziali:

  • la strategia di marketing per promuovere il tuo sito;
  • rivolgersi a una nicchia ben precisa: più sarà definito il tuo target, maggiori saranno le vendite.

Ad esempio, gli appassionati di cinema è più probabile che acquistino una tazza con un design appositamente realizzato per loro piuttosto che una tazza “I love caffè”. E anche i veri appassionati di caffè non apprezzerebbero un omaggio così generico alla loro bevanda preferita.

esempio tazza prodotti di tendenza da vendere online
Fonte: Printful

7. Cover per cellulari

Si stima che ci siano circa 15 miliardi di smartphone nel mondo e tale numero potrebbe aumentare di oltre il 22% nei prossimi quattro anni.

Ça va sans dire che molte persone hanno bisogno di proteggere i propri telefoni da graffi e cadute! Ecco perché le cover dei cellulari sono oggi un prodotto fondamentale per qualsiasi attività online.

A dimostrazione di ciò, vediamo i dati di Google Trends: indipendentemente dall’anno, dalla stagione o dalla posizione, c’è sempre un’alta domanda di questo articolo.

Una cover può diventare la ciliegina sulla torta del tuo catalogo prodotti, ma anche qui non è facile emergere in un mercato zeppo di questo tipo di articoli. Allora, perché non prendere in considerazione l’idea di creare set coordinati con altri prodotti per fare pubblicità o riciclare una stampa che i tuoi clienti hanno particolarmente apprezzato?

Se non sei un esperto di grafiche per le custodie dei cellulari, leggi i nostri consigli su come crearle passo dopo passo.

cover cellulari prodotti di tendenza da vendere online
Fonte: Printful

8. Cappelli

Sei ancora indeciso su cosa vendere online? In questo caso, sappi che se aggiungi dei cappelli alla tua collezione non potrai sbagliarti. Grazie alla loro versatilità e alle numerose opzioni disponibili in base alle stagioni, sono sempre un prodotto molto popolare.

Oltre ad essere utilizzati per motivi pratici, i cappelli sono un fantastico accessorio per completare qualsiasi outfit. Possono essere usati in molte occasioni, ma soprattutto sono adatti a qualsiasi nicchia. Dai berretti invernali ai cappelli e visiere estive, scegli i modelli che più si adattano allo stile del tuo marchio.

Per rendere questo articolo ancora più interessante, puoi aggiungere ricami minimalisti per dare un tocco più raffinato, oppure puoi crearne alcuni con delle sgargianti stampe all-over.

cappello personalizzato da vendere online
Fonte: Printful

9. Borse

Sin dalla notte dei tempi, le borse sono state utilizzate per portare con sé oggetti necessari. Anche solo per questo motivo, le borse non smettono mai di essere alla moda e vengono vendute tutto l’anno.

risultati di ricerca google trends per borse
Fonte: Google Trends

Sebbene le borse siano un oggetto pratico, sono il design, lo stile e la qualità che spingono la maggior parte delle persone ad averne più di una. Se il design e lo stile piacciono e sono resistenti, è molto probabile che i tuoi clienti continuino ad acquistarle dal tuo negozio aumentando così i profitti del tuo business.

Per offrire ai tuoi clienti un’opzione casual e conveniente, prova le shopping bag. Sono facili da personalizzare e vanno bene con disegni semplici, citazioni ricamate o pattern colorati.

borsa personalizzata da vendere online
Fonte: Printful

Se scegli di vendere zaini, concentrati sulla praticità e sulle caratteristiche, oltre che sugli aspetti che li rendono unici per il tuo marchio.

Se vuoi vendere marsupi, la strategia è la chiave. Generalmente considerati un prodotto estivo, questi accessori dovrebbero essere nel tuo catalogo tutto l’anno: vengono usati per viaggiare, in campeggio, per sciare e per qualsiasi altra attività in cui è importante avere le mani libere.

10. Prodotti ecosostenibili

Negli ultimi anni, i prodotti ecosostenibili sono diventati molto popolari, di conseguenza sempre più aziende prendono in considerazione questo fenomeno tentando di ridurre l’impatto ambientale che lasciano su questo pianeta.

Basta guardare i risultati di ricerca di Google per rendersi conto che i consumatori sono sempre più preoccupati e interessati a questo tipo di argomenti e a questioni come l’ecologia, la sostenibilità e a soluzioni per condurre uno stile di vita eco-compatibile.

risultati ahrefs per sostenibilità per idee su prodotti da vendere online
Fonte: Ahrefs – Qui puoi vedere alcune parole chiave relative a “moda sostenibile”. La colonna del volume indica la media delle ricerche mensili di un termine su Google in Italia.

I consumatori sono anche più consapevoli dei loro acquisti e prestano particolare attenzione alla qualità e alla produzione del prodotto. Uno studio di Business Wire afferma che il 60% dei consumatori preferisce utilizzare prodotti che possono essere riutilizzati o riciclati. L’85% ha invece dichiarato che negli ultimi cinque anni ha acquistato prodotti più rispettosi dell’ambiente. In Italia, il 67% della popolazione ritiene di essere interessato al tema della sostenibilità.

Quindi, la sostenibilità è sicuramente una tendenza da tenere in considerazione.

Quando crei la tua collezione ecosostenibile, scegli prodotti realizzati con materiali organici, riciclati o biodegradabili: puoi includere t-shirt ecosostenibili personalizzate, vestiti o persino accessori di uso quotidiano. Assicurati di essere trasparente anche sulla produzione di questi prodotti e commercializzali enfatizzandone i reali benefici ambientali. 

idee prodotti sostenibili da vendere online
Fonte: Printful

Come trovare prodotti di tendenza da vendere online?

Puoi utilizzare utilizzare i risultati per pianificare il lancio di prodotti proprio mentre stanno per diventare di tendenza e così aggiungerli al tuo negozio.

Un altro modo consiste nell’esplorare siti come Etsy, Amazon, Pinterest e Wish. Naviga per le varie categorie e cerca i prodotti con più like, commenti, recensioni e condivisioni degli utenti. Prendi nota dei prodotti più richiesti del momento, considera quelli che potrebbero avere un potenziale per il tuo brand e aggiungili nel tuo negozio online.

Se vuoi trovare articoli di tendenza nel catalogo dei prodotti Printful, cerca gli articoli con il badge “Più venduto”. Sono quelli più popolari e apprezzati dai nostri clienti.

prodotti di tendenza printful
Fonte: Printful

Adesso sai cosa vendere online e tutti i prodotti di tendenza!

Con il numero di acquirenti digitali in rapido aumento ogni anno, il 2022 è un buon anno per avviare un business.

Scegliere cosa vendere online e avere successo non è di certo semplice, ma ci auguriamo che questo elenco ti sia servito come fonte di ispirazione. Ricorda però: qualunque prodotto tu scelga, non si tratta solo di selezionare gli articoli più popolari e aggiungerci un tocco personale. Pensa ai modi più efficaci per commercializzarli.

Prima di decidere cosa vendere online e allargare la tua offerta con nuovi prodotti, fai delle ricerche di mercato e dopodiché pubblicizzali con annunci su Google, con post organici o a pagamento sui tuoi profili social e perché no, anche con un articolo sul tuo blog (se ne gestisci uno) che presenta i prodotti e propone consigli e informazioni aggiuntive agli utenti.

Inoltre, quando pensi alla tua strategia di vendita online, non basarti ciò che vedi nei negozi fisici. Il mondo dell’e-commerce e il consumatore digitale sono completamente diversi e un prodotto che ha successo in un punto vendita non è detto che funzioni in un negozio online.

Hai deciso quale sarà il tuo prossimo bestseller? Facci sapere nei commenti quali sono i nuovi prodotti che vuoi proporre ai tuoi clienti!


Inizia ora il tuo viaggio nel mondo dell’e-commerce con Printful!


Domande frequenti sui migliori prodotti di tendenza per la vendita online

Qual è il miglior prodotto da vendere online nel 2022?

Le t-shirt sono tra articoli migliori da vendere perché sono essenziali nel guardaroba di tutti e vengono usate durante tutto l’anno.

Come iniziare a vendere prodotti online?

Per saperne di più su come affacciarsi al mondo dell’e-commerce e creare il tuo negozio online, leggi il nostro articolo “Come avviare un negozio online con Printful”.

Quali sono i prodotti più richiesti del momento?

T-shirt, prodotti ecologici e felpe sono tra gli articoli più popolari.

Quali sono i prodotti più redditizi da vendere online?

Lo streetwear e la sostenibilità sono tra le tendenze più importanti del 2022. Pensa a una t-shirt in cotone organico o a una classica felpa con cappuccio.

Dove trovare i prodotti da vendere online?

Troverai diverse categorie di prodotti di tendenza nel catalogo sul nostro sito.

Da sempre amante dei libri e del formato cartaceo, Alessandra ha successivamente sviluppato un forte interesse per il marketing e il mondo digitale. Con un background universitario in lingue, letterature e traduzione, attualmente coltiva la sua passione per la comunicazione e la linguistica dedicandosi alla creazione di contenuti web.

Comments

  1. Giulio

    Ciao Alessandra, per ora sto facendo dropshipping vendendo abbigliamento su ebay subito annuncitoday e kijiji

    Ma effettivamente visto i vari trend che hai riportato, poteri ampliare i prodotti inserendo anche cover e mascherine!

    1. Alessandra Leone Post author

      Ciao, Giulio! Grazie per essere passato dal nostro blog. Sì, effettivamente cover e mascherine hanno un gran potenziale, quindi è sicuramente una buona idea provare ad ampliare il proprio catalogo con questi prodotti. In bocca al lupo per la tua attività!

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata



Torna a tutti gli articoli

Sei pronto a provare Printful?

Collegati a una piattaforma e-commerce o effettua un ordine

Inizia ora chevron-right