Prodotti Inizia
Logo Blog di Printful
Piani di abbonamento
Printful Pro Printful Plus

Blog / Guida per principianti / Branded dropshipping - Guida per e-commerce

Branded dropshipping: guida completa per gli e-commerce

Branded dropshipping: guida completa per gli e-commerce
Vittoria Eugenia Rigutto

Scritto da: Vittoria Eugenia Rigutto

17 min di lettura

Il dropshipping è un modello di business interessante e i dati lo dimostrano. Si prevede infatti che il suo mercato globale sorpasserà i 200 miliardi di dollari nel 2023 e che raddoppierà in soli quattro anni. Un’ottima notizia per chiunque desideri creare un’attività di e-commerce, dunque! Tuttavia, l’aumento del mercato significa anche che ci sarà una concorrenza più agguerrita da parte di attività di dropshipping simili.

È qui che entra in gioco il branding come una forte strategia pubblicitaria.

Il branded dropshipping darà al tuo marchio un’identità memorabile e aiuterà i tuoi clienti ad associare i tuoi prodotti all’affidabilità. Avere una nomea positiva è importante per i negozi fisici ma soprattutto per gli e-commerce, poiché in quest’ultimo caso i clienti non possono toccare con mano gli articoli prima di comprarli.

Nel corso dell’articolo, andremo a vedere il concetto di branded dropshipping, per poi scoprire le basi del dropshipping per l’e-commerce e come iniziare a creare un marchio forte con l’aiuto di Printful. Una volta masticato e digerito quanto scritto, acquisirai le seguenti nozioni:

  • perché il branding è importante per la tua attività
  • in cosa consiste una strategia di branding efficace
  • come sfoggiare la tua identità di marca
  • come iniziare a fare branding con Printful

Iniziamo!

Inizia a vendere in dropshipping con Printful!

Cos’è il branded dropshipping?

Il dropshipping è un modello di business in cui una società di terze parti gestisce gli ordini per le aziende. Quando un’attività di e-commerce effettua una vendita, la società di terze parti riceve l’ordine e lo personalizza, quindi lo imballa e lo spedisce.

Le società print on demand di terze parti (come noi) stampano prodotti su richiesta, quindi non è necessario che i clienti investano in preordini per iniziare a vendere. Il dropshipping è una soluzione per la gestione della logistica, lo stoccaggio dell’inventario e altri punti deboli in cui potresti imbatterti quando crei un’attività da zero. 

Al giorno d’oggi, per avviare un’attività non c’è bisogno di avere un team di marketer, sarti e corrieri – con il print on demand, puoi persino decidere di non creare da te i tuoi prodotti! Se lo desideri, puoi avviare un negozio online già oggi e leggere i nostri articoli per sviluppare le capacità di marketing e gestione di un’impresa necessarie.

Tutto molto bello, ma che cos’è il branded dropshipping? Significa aggiungere elementi di branding a tutti gli step del tuo processo di dropshipping. Questi possono infatti essere percepiti in un’incredibile varietà di luoghi diversi: dal tuo sito web, alle etichette sui prodotti che vendi, alle confezioni, agli inserti e gadget e persino nello stile dei contenuti che pubblichi online.

Come attuare una strategia di branding efficace?

Una strategia di branding per l’e-commerce efficace va oltre un logo riconosciuto a livello internazionale: è supportata e guidata da valori, da una voce del marchio forte e da grafiche di nicchia che permeano tutto, dal sito web del brand alla sua presenza online, dal packaging agli inserti omaggio. Un buon marchio è come un libro accattivante che ha un messaggio e un simbolismo ben definiti e accuratamente intrecciati in ogni sua pagina.

Rimanendo in metafora, nel nostro caso il primo passo per diventare un best seller è sviluppare una strategia di branding efficace, una promessa ben confezionata di qualità e affidabilità. Questo aiuta a creare relazioni positive con i clienti, il che è fondamentale per farli tornare.

Puoi anche pensare al branding come ad un appuntamento galante: se il marketing corrisponde all’incuriosire qualcuno abbastanza da proporti di uscire, con il branding vai a convincere questa stessa persona che sei quello che fa per lei e non c’è più bisogno di cercare altrove. Un marchio ha dunque bisogno di mostrarsi al mondo nel suo outfit migliore (bel design) e lasciare che la sua personalità venga largamente percepita (proposta di valore allettante). Una strategia efficace aiuterà i clienti a spuntare mentalmente tutte le caselle che cercano in un brand, e ad effettuare infine un acquisto. La maggior parte delle persone non ha una vera e propria lista di must-have per i marchi da cui compra, ma ci sono alcuni aspetti che tutti inconsciamente cerchiamo. Ecco qualche esempio:

Il brand mi piace esteticamente

Nel mondo dell’e-commerce in dropshipping, è più facile far crescere un marchio quando ha qualcosa da offrire che negozi simili non hanno.

Prima di buttarti sulla creazione della tua identità di marca, il nostro consiglio è di definire la tua nicchia di mercato. Avere in mente il tuo pubblico ti aiuterà a scegliere con più efficacia come ritrarre il tuo marchio, quali font e colori utilizzare, per che stile linguistico optare e come rendere l’esperienza di unboxing unica.

Se per le tue grafiche ti focalizzi su un tema che sai che un gruppo specifico di persone desidera, i clienti ti saranno più fedeli. Gli acquirenti di marchi di nicchia cercano infatti degli aspetti distintivi che li rappresentino e che non riescono a trovare nei negozi più mainstream. Trova e definisci la tua nicchia e troverai il tuo pubblico di destinazione. Oppure, fai il contrario: definisci il tuo pubblico di destinazione e otterrai una migliore comprensione riguardo alla nicchia su cui dovresti concentrarti. 

Lo scopo del marchio mi è chiaro

Lo scopo del marchio è il grande “perché” esiste la tua attività. Tu potresti saperlo, ma il tuo pubblico di destinazione ne è al corrente? Definire e condividere una ragione d’essere è particolarmente utile per i marchi impegnati in una causa specifica o in valori particolari. Descrivendo lo scopo sotto forma di storia del marchio, creerai fiducia, aumenterai la fedeltà dei clienti e li ispirerai ad essere maggiormente coinvolti nei tuoi progetti. 

Inoltre, è ciò che fa distinguere i prodotti dalla concorrenza, il che aiuta molto nel marketing. L’obiettivo qui è informare il pubblico sulla direzione che sta prendendo l’azienda e sul suo sogno a lungo termine: per farlo, puoi condividere la tua visione sul sito web del tuo brand e intrecciarlo con altri elemeti visivi quali contenuti per i social media, packaging e grafiche. 

I valori del marchio corrispondono ai miei

I valori di un brand riflettono la sua essenza e possono essere facilmente condivisi in tutte le iniziative di marketing. Statisticamente, la maggior parte dei consumatori preferisce acquistare da aziende allineate ai suoi valori, quindi questi giocano un ruolo particolarmente importante in una strategia di branding. Clienti fedeli significa anche raccomandazioni assicurate e Kimberly Whitler, collaboratrice di Forbes, afferma che il passaparola potrebbe essere la forma di marketing più preziosa poiché i consumatori si fidano di essa al di sopra di tutte le altre forme di marketing.

Il brand mi parla in modo familiare

Sviluppa la voce del tuo marchio. Pensa al messaggio principale che vuoi trasmettere al tuo pubblico di destinazione e a quale stile linguistico lo renderebbe più efficace.

Il modo migliore per ottenere la fiducia di qualcuno è imparare chi è e cosa desidera: dunque, identifica il profilo del tuo pubblico di destinazione e scopri i suoi valori e preferenze. Puoi iniziare con una nicchia ristretta e con il tempo espanderti a un pool più ampio di potenziali clienti.

Utilizza un tono amichevole e familiare e trasmetti al tuo pubblico che c’è qualcuno dietro il marchio con cui può entrare in contatto. La maggior parte di noi non può fare a meno di apprezzare le cose che ci sono familiari!

In sintesi, un’attività di branded dropshipping può:

  • attirare un pubblico target specifico
  • aumentare lealtà e fiducia nel marchio
  • portare a un maggiore coinvolgimento degli utenti
  • aumentare la notorietà del marchio e creare un senso di familiarità
  • migliorare l’esperienza del cliente (ad es. con l’unboxing)

Come mostrare al mondo l’identità del tuo marchio

Ora che conosci alcune delle nozioni di base per un branding efficace, diamo un’occhiata ai modi per applicare la tua strategia di branding.

Sito web

La tua identità di marca può manifestarsi come una storia del brand. Il tuo sito web non dev’essere solo un contenitore per il tuo catalogo prodotti, può anche trasformarsi in un palcoscenico da cui raccontare e far risuonare la voce del tuo marchio.

Lo stesso design del sito è in grado di dire molto sul brand: per alcune nicchie ha senso che sia elegante e alla moda, mentre per altre è meglio pensare fuori dagli schemi.

Colori

La scelta della giusta palette è un passo importante per dare consistenza all’aspetto generale del marchio: pensa a come vuoi che si senta il cliente quando indossa o interagisce con il tuo marchio e cerca di esaltare queste emozioni con i colori. 

Non devi necessariamente scegliere tinte che siano in linea con il messaggio e la nicchia del tuo marchio, ma farlo aiuterà a creare un’immagine del brand più solida nella mente dei clienti.

Puoi generare la tua tavolozza di colori in autonomia, oppure lasciarti ispirare da quelle più popolari su Color Hunt

An example of a product and color palette with autumn colors
Fonte: Fabmood

Etichette

Potremmo considerare le etichette sui prodotti come la base del branding per un negozio di abbigliamento online: i marchi professionali prestano attenzione ai minimi dettagli e le etichette personalizzate aiutano a trasmettere il messaggio che un’azienda prende sul serio la propria immagine.

Le etichette ti aiuteranno anche a differenziare i tuoi capi da quelli di altre attività di dropshipping e a rinfrescare la memoria dei tuoi clienti sulla provenienza del prodotto.

Confezioni

Gli esseri umani sono creature visive: la maggior parte di noi elabora le informazioni in base a ciò che vediamo. Tutti gli elementi che hanno a che fare con la vista, ovvero dimensioni, forma, tavolozza dei colori e qualsiasi altra immagine, trasmettono un significato e creano una mappa di associazioni all’interno del nostro cervello. 

Avere packaging personalizzati è dunque un modo più che efficace per distinguerti dalla concorrenza: l’imballaggio ti aiuterà infatti a comunicare al tuo pubblico il messaggio del brand, nonché l’alta qualità del prodotto. In fondo, la confezione rappresenta per il cliente il primissimo contatto fisico che ha con il tuo marchio e le prime impressioni contano eccome.

Various fashion brand logos
Fonte: Weheartit

I loghi tipografici (ovvero basati su testo) sono in grado di esprimere la personalità di un marchio attraverso il font, la forma e i colori utilizzati, associandolo così a termini quali giocosità, professionalità, esclusività o a qualsiasi altra caratteristica tu voglia. Questi loghi funzionano bene per il riconoscimento del marchio e sono efficaci per le nuove attività, ma sono abbastanza complicati da ideare: possono comunicare fiducia come trasmettere confusione, far sembrare il tuo brand professionale o totalmente dilettantistico, e farti apparire come un’attività di lusso o l’esatto contrario.

I loghi con icone o simboli, invece, sono più semplici da gestire e possono agilmente elevare la qualità percepita dei tuoi prodotti e far crescere la reputazione del tuo marchio. Spesso danno un’impressione di buona fattura, qualità e altre caratteristiche associate al lusso. Per le attività di nicchia, un logo può anche essere associato all’idea che i prodotti sono realizzati da mani esperte, e questo avrà un impatto più significativo quanto più grande è la crescita del tuo brand.

Il nostro suggerimento? Fai in modo che i clienti vedano il tuo logo come prima cosa: posizionalo sulla confezione e sui documenti di trasporto. Inoltre, lavorando con Printful, sarai in grado non solo di condividere un codice di tracciamento del pacco con i tuoi clienti (da utilizzare su myorders.co), ma potrai anche personalizzare la tua pagina di monitoraggio aggiungendo logo e dettagli del tuo brand.

Inserti di packaging

Il tuo packaging funge già da strumento di marketing incredibilmente efficace per il tuo marchio, ma se vuoi aggiungere una ciliegina sulla torta, gli inserti sono quello che fa per te. Questi possono creare una connessione personale con i tuoi clienti ed essere utilizzati come spunti per il cross-selling, incoraggiando feedback, passaparola, coinvolgimento sui social media e vendite future a seconda di ciò che desideri offrire. Ecco alcune idee:

  • un saluto o un biglietto di ringraziamento
  • un codice coupon per il prossimo acquisto
  • informazioni sullo scopo o sugli obiettivi del tuo marchio
  • scheda informativa riguardo al tuo impegno per la sostenibilità
  • piccoli omaggi, ad esempio degli adesivi
  • un invito a condividere i loro acquisti sui social media e a taggarti

Per aggiungere un tocco personale e mostrare quanto tieni ai tuoi clienti, potresti anche preparare delle note scritte a mano.

Come fare branded dropshipping con Printful

Printful è un’azienda di stampa e gestione su richiesta. Ogni volta che qualcuno effettua un acquisto, riceviamo automaticamente l’ordine, lo gestiamo e lo spediamo.

Ecco alcune delle cose che offriamo:

Nonché le varie opzioni di branding che troverai qui di seguito.

Etichette personalizzate

Le etichette personalizzate sono un investimento che ha il potenziale per creare un grande impatto come mezzo promozionale. Come abbiamo già visto, un’etichetta memorabile aiuta i tuoi clienti a differenziare il tuo prodotto da altri marchi e ti assicura che non dimenticheranno chi ha realizzato l’articolo.

Puoi trovare le opzioni di branding del tuo prodotto andando al Catalogo prodotti di Printful e filtrando quelle che più ti interessano.

Dai un’occhiata al nostro articolo dedicato e scopri come creare al meglio le tue etichette personalizzate. Per il branding, offriamo i seguenti tipi di etichette:

Etichette interne

Le etichette interne sono disponibili per abbigliamento con etichette a strappo, oppure per i pezzi sopra stampati con la tecnica all over.

Questo tipo di etichette viene stampato all’interno del capo, sotto il colletto. Svolgono anche una funzione legale perché mostrano le informazioni che il capo di abbigliamento deve avere per legge: paese d’origine, taglia, tessuto e istruzioni per la cura. Per i pezzi sopra con stampa all over, queste informazioni vengono stampate sull’etichetta che si trova sul lato del capo.

Puoi caricare il tuo logo in qualsiasi colore ma deve avere una dimensione massima di 7,62 cm × 7,62 cm (3″ × 3″).

Printful outside label product examples
Fonte: Printful

Etichette esterne

Le etichette esterne sono disponibili per tutti i pezzi sopra che non hanno un’etichetta rimovibile a strappo (fatta eccezione per le canotte racerback) e vengono stampate all’esterno del capo, sotto il colletto. In questo caso, puoi apporre il tuo logo o aggiungere qualsiasi altro piccolo design senza dover specificare ulteriori informazioni sul prodotto.

Puoi caricare il tuo logo in qualsiasi colore ma deve avere una dimensione massima di 7,62 cm × 7,62 cm (3″ × 3″).

Printful product examples with long and short sleeve branding
Fonte: Printful

Stampa sulle maniche

Se vuoi che il tuo logo si distingua davvero, prova la stampa sulle maniche disponibile per magliette e felpe. È praticamente impossibile non notare un marchio apposto sulla manica, quindi sarà un costante reminder sia per chi indossa il capo che per chi lo osserva.

Le dimensioni di stampa per magliette a maniche corte sono 10,15 cm × 8,89 cm (4″ × 3,5″).

Le dimensioni di stampa per magliette e felpe a maniche lunghe sono 7,62 cm × 30,48 cm (12″ × 73″).

Per assicurarti che il prodotto finito sia come lo desideri, puoi ordinare un campione con uno sconto del 20% e apportare modifiche al design secondo necessità.

Inserti di packaging

Combinare inserti ti permetterà di instaurare una relazione ancora più profonda con i tuoi clienti e incentivarli a tornare a fare acquisti nel tuo negozio. Quelli che amiamo di più? Cartoline e adesivi! 

Se vuoi che Printful aggiunga inserti ai tuoi pacchi, dovrai personalizzare e ordinare all’ingrosso i prodotti per poi spedirceli: noi li stoccheremo in magazzino e li inseriremo in ogni tuo ordine.

Cartoline

Puoi trasformare le cartoline standard in:

  • biglietti di ringraziamento
  • biglietti da visita
  • volantini e coupon

Dei biglietti di ringraziamento sinceri possono trasformarsi in bei ricordi e sono perfetti per dimostrare l’apprezzamento per il supporto dato alla tua attività.

Passando al lato marketing, poi, le possibilità sono pressoché infinite: puoi promuovere il tuo negozio condividendo cartoline con codici sconto o offerte speciali e includendo il link del tuo sito Web o l’handle di Instagram, ma puoi anche condividere informazioni divertenti o interessanti sulla tua attività.

Adesivi 

Progetta adesivi a mezzo taglio e usali come simpatici omaggi o sorprese stagionali. Gli adesivi hanno anche uno scopo pratico che li rende più interessanti dei biglietti da visita: i tuoi clienti potrebbero usarli sui loro effetti personali e condividerli sui social media.

Se desideri creare da te gli inserti, ad esempio scrivendo a mano i tuoi biglietti di ringraziamento, puoi assolutamente farlo: prepara gli inserti, spediscili a uno o più diversi centri logistici Printful in Europa e/o in Nord America e noi li stoccheremo e inseriremo nei tuoi ordini.

Imballaggio personalizzato

In qualità di azienda completamente white label, imballiamo e spediamo i prodotti in semplici buste di plastica bianche o scatole di cartone, a seconda del tipo di prodotto. Se desideri avere un imballaggio personalizzato per i tuoi prodotti, ordinalo da un fornitore e invialo ai nostri centri logistici.

Per ora, ci sono tre opzioni di imballaggio che puoi inviarci: buste di plastica, buste di carta e buste a bolle. In futuro, speriamo di poter accettare più opzioni di imballaggio.

Attualmente, l’imballaggio personalizzato è disponibile per tutti i prodotti eccetto tazze e borracce, decorazioni da parete, cappelli strutturati, articoli di cancelleria, gioielli e portachiavi, in quanto questi prodotti hanno bisogno di confezioni specifiche per oggetti fragili o delicati.

preview play-button

Tra tutti i fornitori di imballaggi personalizzati disponibili, questi tre sono i nostri preferiti:

Packhelp

PackHelp biodegradable packaging image
Fonte: PackHelp

Se vendi principalmente nei paesi dell’UE, PackHelp potrebbe essere la scelta giusta. Oltre alla classica busta in plastica, quest’azienda offre anche buste realizzate con materiali naturali e completamente biodegradabili, il che ti permette di puntare sulla sostenibilità come punto a favore del tuo brand. Tieni presente che il minimo d’ordine è di 100 confezioni.

Sticker Mule

Sticker Mule products
Fonte: Sticker Mule via Unsplash

Disclaimer: Printful potrebbe guadagnare una commissione dalle registrazioni o dagli acquisti completati tramite il link qui sopra. Scopri di più.

Oltre ad adesivi, etichette personalizzate e altri gingilli divertenti, Sticker Mule vende buste postali personalizzabili in polietilene e a bolle. L’azienda offre sconti per ordini all’ingrosso e spedizione gratuita, trasformando la sua offerta in una delle più convenienti sul mercato.

Arka

Arka fully customizable packaging
Fonte: Arka

Oltre agli adesivi, ai nastri e alla carta velina, Arka offre anche buste postali di alta qualità che possono essere completamente personalizzate da entrambi i lati. Tutti i loro imballaggi sono realizzati negli Stati Uniti e l’azienda non offre la spedizione gratuita.

Imballaggio ed etichettatura con Printful

Invia il tuo imballaggio per l’approvazione nella sezione Magazzino della tua dashboard e, successivamente, inviaci i tuoi pacchi: non appena i tuoi prodotti saranno approvati, potrai scegliere quale imballaggio personalizzato va con quali ordini. Tieni presente che ci sono costi di stoccaggio per tutti i prodotti inviati per essere stoccati nei nostri magazzini!

  1. Accedi al tuo account Printful e apri le Impostazioni della Dashboard.
  2. Su Impostazioni, scorri verso il basso fino alla sezione Negozi e fai clic su Branding.
  3. Scegli il negozio e carica il logo del tuo brand.

Poco sotto lo spazio per i caricamento del logo, troverai la casella Messaggio personalizzato nel documento di trasporto in cui potrai scrivere un messaggio personalizzato (ricordi le idee per gli inserti di cui abbiamo parlato prima?) o un messaggio sulla sostenibilità per informare i clienti sforzi ambientali del tuo negozio.

Le tariffe di stoccaggio sono calcolate in base alle dimensioni di un singolo articolo nelle sue condizioni di stoccaggio. Dovrai scoprire le misure del tuo imballaggio e inserire le dimensioni corrette e noi utilizzeremo queste informazioni per calcolare la tariffa.

L’etichetta di imballaggio dell’ordine è white label in modo da poter aggiungere i tuoi elementi di branding:

  • metti in mostra il tuo logo
  • aggiungi link al tuo negozio
  • invita i clienti a dare un’occhiata ai tuoi social media
  • fornisci le tue informazioni di contatto
Customizable Printful packaging label

Con Printful, puoi tenere traccia di tutti gli ordini dei clienti, il che aiuta molto quando ti occupi del servizio clienti per la consegna di un pacco.

Se non desideri fornire il tuo indirizzo in caso di restituzione di un prodotto, per impostazione predefinita i prodotti torneranno al centro logistico in cui ciascuno è stato realizzato.

Ed ecco fatto, questo è praticamente tutto ciò che ti serve sapere per iniziare con il branded dropshipping!

Fai in modo che il nome del tuo brand sia sulla bocca di tutti

Creare un marchio solido può sembrare difficile, ma con un fornitore di dropshipping come Printful è molto più semplice che farlo da soli! Ricordati di tenere sempre a mente i tuoi obiettivi e valori e abbi pazienza: proprio come Roma non è stata costruita in un giorno, un brand di spessore non si materializza dall’oggi al domani. Quindi, prenditi il tuo tempo e inizia in piccolo. Perfeziona il tuo logo e investi in etichette personalizzate, oppure progetta confezioni personalizzate e prova a testarle in una specifica regione di spedizione. Fidati, ne varrà la pena!

Vendi in dropshipping con Printful

Domande frequenti sul branded dropshipping

author

Da Vittoria Eugenia Rigutto il 18 ago 2022

Vittoria Eugenia Rigutto

Italian Content Marketing Specialist @ Printful. Storyteller poliglotta con una mente curiosa, una Specializzazione in Graphic Design & Brand Development e un grande interesse per tutto ciò che riguarda social media, arte e psicologia.

Italian Content Marketing Specialist @ Printful. Storyteller poliglotta con una mente curiosa, una Specializzazione in Graphic Design & Brand Development e un grande interesse per tutto ciò che riguarda social media, arte e psicologia.

Cerca nel blog

Dettagli

Vittoria Eugenia Rigutto

Scritto da: Vittoria Eugenia Rigutto

17 min di lettura 18 ago 2022

Cos'è Printful?

Printful è un servizio di stampa e dropshipping con centri logistici in tutto il mondo. Aiutiamo i nostri clienti a seguire le proprie passioni e a trasformare le idee in marchi e prodotti.

  • Registrati gratis
  • Personalizza centinaia prodotti
  • Vendi online senza magazzino
  • Raggiungi clienti in tutto il mondo

Crea prodotti unici e inizia a guadagnare con i tuoi progetti!

Inizia