Torna a tutti gli articoli
back to school marketing ideas 2022
Il calendario dell'e-commerce Marketing tips

Idee per le promozioni Back to school 2022

Di , 20 luglio 2022 Tempo di lettura: 8 minuti

La stagione del rientro a scuola (o come si dice in inglese, del back to school) ti sembra ancora lontana? Be’… sì e no. I diretti interessati hanno ancora un po’ di tempo per godersi l’estate, al contrario, chi gestisce un’attività di vendita, online o offline, dovrebbe già rimboccarsi le maniche.

Proprio così, dovresti già metterti a lavoro per far trovare tutto pronto ai tuoi clienti quando, tornati dalle ferie, inizieranno a cercare articoli per il rientro a scuola, offerte e promozioni. Per questo, siamo qui per aiutarti.

Come bonus, abbiamo anche aggiunto dei file vettoriali gratuiti che puoi scaricare alla fine dell’articolo e utilizzare nelle tue promozioni back to school. Ma prima di passare alla parte pratica, diamo un’occhiata ad alcune statistiche che ti mostreranno perché la stagione del back to school è un’eccellente opportunità sia per realizzare profitto che per fidelizzare i clienti.

Previsioni sugli acquisti per il Back to school 2022

La stagione del back to school è importantissima sia per il commercio offline che online in quanto coinvolge un gran numero di persone, dai bambini dell’asilo agli studenti universitari, genitori, insegnanti ed educatori. È il terzo evento commerciale più grande dopo il Black Friday e il Natale.

Dopo quasi due anni di DAD in cui abbiamo assistito a un calo della spesa da parte delle famiglie italiane, l’anno scorso c’è stato un aumento dell’1,3% per il materiale scolastico rispetto al 2020. Un rapporto dell’Osservatorio Nazionale Federcosumatori stimava infatti una spesa di circa 547,81 € a famiglia per l’anno 2021. 

Se vendi all’estero però, dovresti dare un’occhiata anche ai dati degli altri paesi. Per esempio, negli Stati Uniti la spesa prevista per il rientro a scuola è gradualmente aumentata negli ultimi 2 anni fino a raggiungere 848,90 $ per famiglia nel 2021. Secondo un sondaggio della National Retail Federation, la spesa totale per il rientro a scuola è ai massimi storici ei prevede che raggiungerà un record di 37,1 $ miliardi. La spesa totale prevista è ancora più alta per coloro che tornano al college: 71,0 miliardi di dollari.

spesa totale prevista per il rientro a scuola studenti studenti delle scuole e delle università
Fonte: NRF

Inoltre, bisogna ricordare che non sono solo gli adulti a fare acquisti, ma anche gli stessi studenti: nel 2021, gli adolescenti americani hanno speso in media 46,46 $ per il ritorno a scuola (vedi l’immagine sotto).

spesa media dei teenager per il rientro a scuola
Fonte: Statista

Per quanto riguarda gli articoli più acquistati: l’abbigliamento è tra i primi 3, soprattutto tra gli studenti universitari, di seguito troviamo elettronica e articoli per l’arredamento.

top 3 categorie per la spesa per il back to school
Fonte: NRF

Come puoi approfittarne? Sfoglia la nostra vasta gamma di prodotti d’abbigliamento per vedere cosa puoi offrire al tuo pubblico e progetta qualcosa di unico che aiuti bimbi e ragazzi a distinguersi durante questo nuovo anno scolastico, o pensa alle tendenze più attuali che potresti incorporare nelle tue collezioni.

Se hai intenzione di aggiornare la tua offerta in occasione del back to school, investire un po’ di tempo nel marketing è un must, ma diamo un’occhiata a quando è il momento giusto per farlo.

Quando inizia la stagione del rientro a scuola?

Per la maggior parte dei rivenditori online, luglio è il mese in cui iniziare a pianificare le promozioni back to school, poiché genitori, bambini e insegnanti saranno ben presto alla ricerca di questi prodotti.

Se ti rivolgi a clienti di tutto il mondo, devi tenere presente le diverse date di inizio dell’anno scolastico. Ecco quando inizia nei vari Paesi:

  • Italia: verso metà settembre dipendendo dalle regioni 
  • Stati Uniti: da metà luglio a metà settembre, a seconda dello stato
  • Spagna: metà settembre
  • Germania: tra la fine di luglio e l’inizio di settembre
  • Francia: inizio settembre
  • Canada: inizio settembre
  • Messico: fine agosto
  • Brasile: prima settimana di febbraio
  • Nuova Zelanda, Australia: gennaio, febbraio
  • Giappone: 1 aprile

Gli acquirenti italiani danno il via allo shopping per il rientro a scuola dopo ferragosto fino a inizio/metà settembre. Questo periodo si estende fino alla fine del mese per gli universitari in quanto normalmente le università riprendono le lezioni a inizio ottobre. Negli Stati Uniti invece cominciano prima, a fine luglio, fino a inizio agosto. 

Questo cosa comporta? Che dovresti iniziare oggi stesso a preparare i prodotti e pianificare campagne e altri incentivi per le promozioni back to school. Prima inizi, più saranno i clienti che cominceranno ad acquistare da te e a interagire con il tuo marchio!

Ma vediamo adesso dove faranno i loro acquisti per il rientro a scuola.

Dove si acquisterà il materiale scolastico?

La spesa per il materiale scolastico non fa eccezione e segue il trend generale (e in crescita) degli acquisti online. Un report di Idealo sul commercio online del 2021 afferma che l’85% dei consumatori italiani effettua, in media, almeno un acquisto online al mese. 

Sicuramente c’è ancora un forte gap rispetto alla media europea e l’offline è ancora molto presente nel nostro paese. I negozi fisici vengono infatti presi d’assalto durante questo periodo, ma sia per quanto riguarda i libri sia per il resto del materiale, lo shopping online è tra i modelli preferiti, anche in Italia.

Inoltre, sempre nel report di Idealo vediamo che le categorie trainanti dell’e-commerce sono proprio: 

  • elettronica
  • moda & accessori 
  • arredamento & giardino 

Quindi, troviamo anche le categorie più gettonate per gli acquisti del rientro a scuola.

Strategie di marketing e promozioni back to school

Abbiamo assodato che il periodo del back to school è un’eccellente opportunità per guadagnare e costruire una base di clienti fedeli, ma per fare ciò avrai bisogno di un prodotto di alta qualità e di strategie di marketing appropriate e persuasive.

Ma perché è così importante costruire una solida base di clienti?  

  • È molto più facile vendere a un cliente esistente che a uno nuovo.
  • È più probabile che un cliente esistente provi nuovi prodotti e spenda di più.
  • I clienti che conoscono i tuoi prodotti hanno più probabilità di consigliarli ad altri (il passaparola è molto più efficace di qualsiasi strategia di marketing perché le persone si fidano dei loro amici e familiari più di quanto non si fidino dei marchi).

Quindi, come puoi raggiungere il tuo pubblico e gettare le basi per buone relazioni negli anni a venire?

Aggiungi prodotti per la campagna back to school

1. Soddisfa le esigenze dei consumatori

L’inizio del nuovo anno scolastico è diverso per tutti. Sebbene la maggior parte degli studenti sia tornata all’apprendimento in presenza a tempo pieno, il computer è uno strumento necessario per svolgere molte attività.

Tienilo a mente quando crei i tuoi prodotti e li commercializzi. Personalizza una gamma di prodotti ampia e diversificata, come zaini (per andare a lezione) e tappetini per mouse (per l’apprendimento a casa), e mostra come possono avvantaggiare gli studenti e soddisfare le loro esigenze specifiche. 

Ma come assicurarti di raggiungere il maggior numero di persone possibile? Ci sono due modi: 

  1. personalizza i prodotti che tutti gli studenti potrebbero trovare utili, indipendentemente dall’ambiente di studio (quaderni, zaini, cover per cellulari, ecc.);
  2. crea collezioni separate personalizzando prodotti adatti a diverse esigenze.

Molti studenti iniziano o riprendono a fare sport, o pensa all’ora di educazione fisica che tutti hanno, dalle elementari fino alle superiori. Cosa puoi fare? Aggiungere abbigliamento sportivo o streetwear alla tua linea di vestiti! Dai un’occhiata alla campagna back to school di adidas per trovare la giusta ispirazione.

prodotti collezione back to school adidas
Fonte: adidas

Ma non pensare solo agli studenti! Cosa puoi offrire a genitori e insegnanti? Prova con una shopping bag o tazze per la colazione.

In conclusione: indipendentemente dal tuo target, pensa alla loro quotidianità e quali prodotti potrebbero portare più valore ai tuoi clienti.

Abbiamo alcuni suggerimenti per aiutarti a scegliere i prodotti giusti da offrire.

2. Aggiungi i prodotti giusti

Alcuni prodotti sono particolarmente importanti per la stagione del rientro a scuola. Continua a leggere per vedere quali sono e come si dividono in base all’età.

Bestseller per tutti gli studenti:

Elementari e medie:

Per gli studenti universitari:

Anche il personale scolastico ritorna a lavoro, pertanto prova con:

Dato che l’abbigliamento è tra le categorie più popolari, assicurati di aggiungere vestiti al tuo catalogo. Ecco i nostri suggerimenti:

Aggiungi anche accessori:

I nostri suggerimenti coprono solo una piccola parte di tutti prodotti personalizzabili che puoi offrire. Sfoglia il nostro catalogo per trovare altri articoli da vendere.

Ecco alcune delle nostre collezioni:

E perché non dare la possibilità ai tuoi clienti di personalizzare gli articoli? È un’ottima opportunità per fidelizzarli, è un trend in crescita e ti permette anche di ottenere contenuti generati dagli utenti (UGC) da poter promuovere sui tuoi social media.

custom printed backpack
Fonte: eldiariode_marlen IG

Crea promozioni back to school

Lo shopping per il rientro a scuola può essere stressante per diversi motivi. Non solo perché i clienti hanno molti prodotti da comprare, ma devono anche decidere per quali marchi vale la pena spendere il loro tempo e denaro.

Inoltre, ti consigliamo di creare campagne back to school chiare e facili da sfruttare per i clienti.

Dopo aver scelto quali prodotti aggiungere al tuo negozio, valuta quale tipo di offerta puoi permetterti e presentala al tuo pubblico. Se sei a corto di idee, ecco alcuni suggerimenti da cui puoi prendere spunto:

  • sconti (% o €)
  • spedizione gratuita
  • offerte lampo
  • sconti validi per una settimana
  • omaggi
  • concorsi
  • codici promozionali
  • sconti fedeltà
  • prevendite solo per i tuoi clienti più affezionati

Promuovi le tue offerte sui social media

Il modo più semplice per rendere visibili le promozioni back to school è attraverso i social media. Nel 2021, circa il 41% dei genitori statunitensi ha dichiarato di utilizzare i social network per acquistare materiale scolastico. Ma fai attenzione ai canali che usi a seconda del pubblico a cui ti rivolgi. Per esempio, gli adolescenti e gli studenti universitari tendono a fare ricerche su Instagram o TikTok

Se disponi di un budget per la pubblicità, utilizza gli ads a pagamento per raggiungere un pubblico più ampio. 

Crea contenuti di valore sui social media

Non tutte le strategie dovrebbero essere orientate alla vendita. Oltre a mostrare i tuoi prodotti e promuovere le campagne back to school, puoi creare contenuti utili per rendere più facile l’inizio di questa stagione che può essere divertente ma anche molto stancante.

Se i tuoi clienti sono genitori, condividi idee su come preparare ed entusiasmare i bambini per il nuovo anno scolastico. Può essere qualsiasi cosa, dai consigli sull’abbigliamento alle ricette del pranzo al sacco, o suggerimenti su come superare la timidezza.

Se il tuo target è composto da studenti universitari, tratta argomenti che possano aiutarli a prepararsi per la loro nuova vita fuori di casa, come la gestione del tempo o la decorazione delle loro stanze.

Ecco qualche altra idea di contenuti che puoi sperimentare sui social media:

  • lista di cose da comprare 
  • suggerimenti per l’organizzazione della stanza
  • idee creative per il pranzo
  • doposcuola
  • suggerimenti per la produttività
  • divertenti creazioni fai da te

Anche se alcuni argomenti potrebbero non essere direttamente correlati al tuo negozio, ti aiuteranno a connettere con il tuo pubblico di destinazione. Più sono preziosi i contenuti che metti a disposizione gratuitamente, più è probabile che il tuo pubblico visiti il tuo negozio.

Concorsi 

Organizzare concorsi è uno dei modi più veloci per coinvolgere il tuo pubblico e aumentare la brand awareness. Si tratta di una strategia win-win e attiva l’interesse molto più di un normale post sui social media.

Ecco alcune idee per iniziare:

  • competizione fotografica
  • concorso per la stesura di didascalie
  • concorso “tagga un amico”
  • concorso “scegli un prodotto preferito”
  • quiz
  • regalo in omaggio

Ricorda di prestare attenzione ai regolamenti dei diversi social network in merito ai concorsi.

Inoltre, se stai raccogliendo dati come indirizzi e-mail, tieni presente che raccoglierai informazioni private dagli utenti, quindi assicurati di seguire tutte le leggi sulla privacy dei dati applicabili (ad es. il GDPR per i clienti europei).

Suggerimento: considera i tempi di gestione e spedizione di Printful quando organizzi promozioni e campagne. Il nostro tempo medio di gestione per i prodotti di abbigliamento è di 2-5 giorni lavorativi, quindi devi tenere conto della spedizione per calcolare il tempo necessario affinché i tuoi clienti ricevano il loro ordine. Puoi trovare i tempi di consegna stimati nella pagina di ogni prodotto.

E-mail

Assicurati di comunicare le tue promozioni anche agli iscritti alla tua mailing list; apprezzeranno questa informazione!

Suggerimento: non inviare solo un’e-mail. Pianifica campagne di email marketing con variazioni di testo e oggetto e ripromuovile ai destinatari che non hanno aperto la prima e-mail.

Coinvolgi il tuo pubblico

Dopo aver creato contenuti utili, è importante interagire con gli utenti. Chiedi ai tuoi follower di condividere le loro esperienze sui tuoi social, per esempio una foto del primo giorno di scuola. In questo modo creerai fiducia e rafforzerai la tua base di follower, il che è fondamentale per incrementare e solidificare la tua base di clienti. Ricorda, è più facile fidelizzare i clienti esistenti che acquisirne di nuovi.

Ecco alcune idee su ciò che il tuo pubblico può condividere:

  • outfit del primo giorno di scuola
  • materiale scolastico preferito
  • foto dell’aula
  • foto della postazione per l’apprendimento a distanza

La lezione è finita

Ora è il momento di mettere in pratica ciò che hai imparato e dare il via alle tue promozioni back to school. Aggiungi prodotti stagionali al tuo negozio, crea le tue offerte, il materiale promozionale e aiuta gli altri a entrare nello spirito giusto per il rientro a scuola. Scarica i nostri file vettoriali e usali per le tue campagne!

Da sempre amante dei libri e del formato cartaceo, Alessandra ha successivamente sviluppato un forte interesse per il marketing e il mondo digitale. Con un background universitario in lingue, letterature e traduzione, attualmente coltiva la sua passione per la comunicazione e la linguistica dedicandosi alla creazione di contenuti web.

Comments

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata



Torna a tutti gli articoli

Sei pronto a provare Printful?

Collegati a una piattaforma e-commerce o effettua un ordine

Inizia ora chevron-right